Riconoscimento accademico

Riconoscimento accademico2018-08-14T21:34:05+00:00

Il riconoscimento accademico, rappresenta il riconoscimento degli studi sollecitato da una persona, allo scopo della continuazione degli studi in un altro paese, oppure per potere svolgere una carriera accademica. L’espressione è anche utilizzata per definire il diritto di una persona di utilizzare il titolo accademico.

VEDI Dichiarazione di valore                                                                 

 Tramite riconoscimento dei titoli di studio per i cittadini stranieri, si intende l’accettazione del diploma / titolo di studio come autentico (rilasciato da una istituzione di insegnamento accreditata nel paese di provenienza). La sua valutazione viene fatta in funzione di: tipo del programma di studio, numero di crediti trasferibili, contenuto, formazione, settore, specializzazione, qualifica professionale (Supplemento al Diploma), tramite il paragone al sistema romeno di insegnamento, per stabilire il livello di riconoscimento nell’insegnamento romeno.

Nel caso in cui, dalla pagella scolastica o dal supplemento al diploma risulta che gli studi sono stati iniziati in Romania e completati all’estero, il diploma del sollecitante viene riconosciuto soltanto se gli studi iniziali sono stati effettuati in una unità scolastica o istituzione di insegnamento superiore acreditata in Romania.

Informazioni GENERALI riguardanti il riconoscimento accademico in Italia dell’atto di studio rilasciato da un’universita’ della Romania.

La documentazione che deve essere presentata in segreteria dell’universita’ che prevede nel suo piano di studio un corso compatibile con quello promosso all’estero e’,  di solito,  la seguente  (ATTENZIONE: Per ulteriori cambiamenti o particolari La consigliamo di contattare il segretariato dell’universita’ selezionata o di consultare i siti del M.I.U.R.):

a) Richiesta indirizzata al ministero;

b) Diploma originale di Maturita’;

c) Diploma originale di Laurea;

d) Pagella originale afferente al diploma di laurea;

e) Programma Analitico dell’universita’ in originale (se richiesto);

f) Tre foto (di cui una autenticata- per i cittadini extracomunitari residenti all’estero).

I documenti elencati ai punti b), c), d) ed e) devono essere tradotti in lingua italiana da un traduttore autorizzato, legalizzati da un notaio pubblico e presentati in prefettura per l’applicazione dell’apostille dell’Aja. Per il documento previsto al punto c) si richiede anche la Dichiarazione di Valore ottenuta dal Consolato d’Italia, che confermera’ anche l’autenticita’del documento del punto b) e d).

I cittadini italiani e i cittadini comunitari residenti in Romania come anche i cittadini rumeni, possono presentare personalmente la documentazione al ministero o al segretariato dell’universita prescelta, entro la data scadente stabilita dalle stesse istituzioni e con la condizione che al dossier sia allagata la Dichiarazione di Valore che include anche una copia del documento previsto al punto d), con l’apostille sull’originale, tradotto in italiano da un traduttore giurato, legalizzato dal notaio e con l’apostille della Camera dei Notai .

I richiedenti  presenteranno gli atti di studio gia’ legalizzati dalle autorita’ competenti (Prefettura, Notaio, Camera dei Notai) ma anche l’assicurazione medicale dimostrando nello stesso tempo l’esistenza dei mezzi finanziari per la sopravivenza. Si mandera’ poi la documentazione all’universita’ scelta dal richiedente e/o al ministero. La domanda e la documentazione saranno analizzate dalle autorita’  prendendo in considerazione le discipline studiate e gli esami sostenuti e promossi.

ATTENZIONE: il riconoscimento da parte delle universita’ di un atto di studio conseguito in Romania e’ riferito solo al suo valore accademico e non all’eventuale valore attribuito al atto di studio allo scopo dello svolgimento della professione.

Gli attti di studio conseguiti in Romania non hanno un valore legale in Italia (art. 170 del R.D. no. 1592/1933). Gli articoli 170 e 332dello stesso decreto prevedono pero’ per i titolari degli atti di studio la possibilita’ di ottenere l’equiparazione con atti di studio corrispondenti dell’Italia.

Per saperne di più, inviaci un messaggio!

Un membro del nostro team ti contatterà al più presto.

Sono d'accordo con Termini e condizioni

[recaptcha]